Due ma non due

Lo ammetto. I prodotti di Fred&Friends non mi piacciono molto. Appartengono a quella tipologia di oggetti ludici, ironici, che catturano l’attenzione per le improbabili forme e per i colori sgargianti con i quali vengono rivestiti piuttosto che per l’ equilibrio estetico/funzionale necessario a rispondere ad un determinato bisogno o attività. InSET, però mi piace. Trovo decisamente brillante l’intuizione con la quale la designer Judith Hoefel ha risolto in maniera innovativa il progetto di un paio di posate da insalata. Già, perchè lo ha fatto aggiungendo pur – paradossalmente – togliendo. Con InSET, si aggiunge valore all’atto produttivo, non più legato a produzioni ridondanti e al consumo smodato di risorse, ma processo consapevole e responsabile. Dalla quantità di acciaio inossidabile necessaria al solo cucchiaio, la Hoefel ne ha ricavato anche la forchetta. Minimale. Bello e sostenibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...