Archetipi

Una perfetta sintesi formale tra una brocca ed una comunissima bottiglia in Pet. L’accostamento di due forme archetipe, la prima a raccontarci di un tempo ed un modo di produrre, artigianale, popolare, la seconda a raccontarci dell’industria e del consumo sfrenato. E’ proprio il “popolare” il carattere, il trait d’union che lega le due estetiche fondendole in un oggetto scultoreo, onirico e surreale, in quanto senza tempo. Mitologico. Quasi fosse un centauro o una sirena. Metà passato, tradizione, valore e metà presente, consumo di massa e spreco.

Nonostante ciò, La Siesta non perde la dignità, né l’identità dell’archetipo, forse in parte perchè mantiene lo stesso materiale, la terracotta bianca e perchè in parte ci porta ad immaginare un futuro senza plastica, ne sprechi. E’ un lavoro di Hector Serrano, per La Mediterranea.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...