Iplate: futuro immaginato?

A quanto pare non sono il solo a fare “confusione” tra l’ambiente reale e lo spazio digitale con il quale entriamo in relazione ogni qual volta accendiamo il pc. Tood Borka, illustratore con base a Lione, ha pensato infatti di “decorare” bianchissimi piatti di porcellana utilizzando la simbologia degli accessori e degli strumenti tipici dei principali software di computer-graphic. Il progetto, chiamato Iplate, cerca sostenitori sulla piattaforma di crowdfunding Ulule (qui trovate il link diretto alla pagina di Borka). Quali saranno le implicazioni di questa – ancora per poco solo figurata – commistione di mondi, quello reale e quello digitale, virtuale? E quali saranno le possibili applicazioni tra digitale, design e cibo? Se per design intendiamo quella disciplina progettuale capace di creare gli strumenti necessari a mettere in relazione l’uomo con le proprie attività, bisogna tener conto che gran parte di queste attività non sono e non saranno più materiali, ma virtuali.  L’oggetto, sia esso uno strumento di lavoro piuttosto che un alimento, tenderà a divenire sempre più leggero, quasi invisibile, effimero. Un processo che porterà a materializzare la funzione a scapito della forma? Non solo. Nel progetto moderno non esiste solo forma e funzione, bensì un nuovo carattere che supera entrambi in importanza e che potremmo considerare come l’anima, la parte emozionale di qualsiasi artefatto: il desiderio di creare relazioni, tra noi, i nostri simili ed il mondo che ci circonda. Quel desiderio frutto della società dell’informazione globale, la società del web e degli ipertesti, nella quale ogni cosa esiste se e solo se in relazione ad un resto e la cui esistenza “digitale” non ha né una forma né tantomeno una funzione materiale, tangibile. Cosi, il progetto è cultura ed in quanto tale evolverà, rispondendo alle esigenze di una società che è a sua volta in continua trasformazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...