La forma del vuoto

Lui si chiama Vasiliy Butentko, designer ucraino e quello in foto è un suo progetto, Slice glass. Niente di piu’ semplice, una linea composta da bottiglia e bicchieri che riprendono la forma di un tronco di cono. Una forma semplice, pulita, minimale e complessa nella sua compostezza ed equilibrio. Resa unica da un piano di taglio obliquo che ne “trasforma” il fondo, deformando e rendendo dinamica la forma nella sua staticità. E’ solo un dettaglio, piccolo, che racchiude complessi concetti legati allo spazio, alla percezione ottica e alla fisica. Quel taglio trasversale ci rende un pò piu’ liquidi di quello che siamo o che crediamo di essere ed innesca un corto circuito visivo tra ciò che è e ciò che appare. Ciò che è vuoto e cio che è pieno. Chi da origine alla forma? Il contenitore che racchiude o il contenuto che riempie?

Siamo in deficit di risorse ed una bottiglia la cui capacità è limitata sembra quasi un affronto all’ambiente. Se non fosse per il fatto che, a mio avviso, un progetto può dirsi sostenibile quando, oltre a contemplare un uso consapevole delle risorse, a prevedere le ricadute ambientali nelle fasi di produzione, uso e dismissione, contribuisce a sperimentare, fornendo spunti intellettivi e creativi alla generazioni future.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...