L’indirizzo? 32,via dei Birrai.

In realtà il 32 non è un numero civico, ma il numero corrispondente alla classe di appartenenza della birra, secondo la classificazione internazionale di Nizza che indica e categorizza prodotti e servizi. 32, via dei Birrai nasce dalle intuizioni e dalla sinergia di un abile mastro birraio, un esperto commerciale e un ingegnere con la passione per l’homebrewing.

Natura, uomo e progresso: un percorso eco-sostenibile lungo il quale il birrificio artigianale intende muovere i propri passi, partendo dalla tradizione dell’arte birraia per arrivare a scoprire nuove, innovative, modalità di produzione e vendita che non sconfinino nella massificazione industriale.

Oltre alla approfondita ricerca sulle tecniche di produzione e sul gusto, 32 via dei Birrai sembra essere particolarmente attenta alla comunicazione, puntando su un design ed un packaging semplice ma sobrio ed equilibrato, e al rispetto dell’ambiente. A dimostrarlo, le due certificazioni ottenute già ottenute, ISO 9001: 2008 DNV SINCERT e CI, che ne garantiscono i parametri di qualità, per uno sviluppo sicuro e sostenibile sul piano economico, sociale e ambientale e certificano una produzione completamente Italiana, di qualità controllata e, soprattutto, a km quasi 0.

Cosa aspettate ad assaggiarla?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...